Navigazione veloce

Come diventare cittadini attivi e responsabili

Incontro con l’Associazione “Amici delle missioni – Sicilia”

Come diventare cittadini attivi e responsabili

Nell’imminenza delle festività pasquali gli allievi dei tre ordini di scuola del nostro istituto hanno incontrato il pediatra dottor Enrico Ferro, fondatore e presidente dell’associazione “Amici delle missioni- Sicilia”,con la quale è stata avviata da anni una efficiente collaborazione attraverso l’adozione a distanza di due piccoli bimbi (Michelangelo e Anastasia) e del loro maestro. Anche ieri, l’istituzione ha effettuato una raccolta fondi da inviare all’associazione, che provvederà a tradurli in cibo, vaccini, arredi, ristrutturazioni di ospedali e supporto all’istruzione a favore dei bambini, che vivono in remoti villaggi della Guinea Bissau. Gli allievi dell’istituto, dai più piccoli ai più grandi, hanno mostrato interesse e grande sensibilità verso queste realtà esistenziali differenti dalle loro. Il dirigente scolastico, presente all’evento, ha espresso viva soddisfazione per la riuscita dello stesso, concordando con Nelson Mandela quando afferma che “L’istruzione è la porta d’ingresso alla libertà, alla democrazia e allo sviluppo”. Il presidente dell’associazione ha dichiarato che con l’istituto Montessori si potrà ancora proseguire nel consolidamento di prassi condivise finalizzate ad aiutare gli ultimi e, nello stesso tempo, far crescere i nostri discenti, educandoli ai valori di cittadinanza attiva e responsabile.

L’addetto stampa: Elisabetta Forti

Non è possibile inserire commenti.