Navigazione veloce

Imparo facendo

Attraverso un compito di realtà, gli allievi della scuola Montessori apprendono competenze sociali e civiche.

Imparo facendo

Attraverso un compito di realtà, gli allievi della scuola Montessori apprendono competenze sociali e civiche.

Da anni l’Istituto Montessori promuove percorsi di cittadinanza attiva e responsabile per abituare i propri discenti a valorizzare e rispettare l’ambiente in cui vivono, ad acquisire consapevolezza dei propri comportamenti per affrontare le sfide globali e garantire un futuro migliore e sostenibile. Affrontando in verticale il focus inerente all’uso della plastica, le classi coinvolte, ovvero la sezione verde chiaro dell’Infanzia, la V A Primaria San Domenico Savio, la 1 B della scuola secondaria di primo grado guidate rispettivamente dalle loro insegnanti Lucia Franchino, Rosa Santoddì, Angela Depetro, dalla referente al progetto di educazione civica docente Loredana Bizzini e dai signori Salvo Platania e Verdiana Scivoli referenti plastic free, hanno realizzato, come prodotto finale dell’unità didattica, attività laboratoriali di bonifica del cortile della scuola e delle aree verdi circostanti, raccogliendo la plastica e i rifiuti che deturpavano il terreno esterno all’edificio. I discenti hanno vissuto l’esperienza come un gioco in cui ognuno aveva un ruolo e, nel rispetto delle regole, cantando e collaborando, hanno messo in campo le competenze civiche e sociali utili a vivere insieme preservando la salute dello spazio in cui si opera. Di seguito ammirerete il video riassuntivo dell’evento.

La voce della Montessori: Elisabetta Forti

uda

Allegati

    Non è possibile inserire commenti.