Navigazione veloce

Un poster per la pace: la costruzione di una società solidale e democratica attraverso le immagini

La solidarietà è importante.

La solidarietà è importante

Un poster per la pace: la costruzione di una società solidale e democratica attraverso le immagini

Ancora una volta l’Istituto Comprensivo Maria Montessori ha conseguito un riconoscimento prestigioso, si tratta della menzione speciale, relativa all’ottava circoscrizione del distretto 108 yb Sicilia, (che comprende la provincia di Caltanissetta, Enna ed il Calatino) ricevuta dall’alunna Maria Grazia Streva, frequentante la classe seconda A, secondaria di primo grado, in occasione de “Un poster per la pace 2018/19,” concorso bandito dal Lions club International, il cui tema era:” La solidarietà è importante.” Alla cerimonia, che si è svolta nella presidenza del nostro istituto, erano presenti, oltre all’allieva premiata, come rappresentanti del Lions di Caltagirone: l’ingegner Salvatore Ingrassia past governatore distretto 108 yb, il dottor. Vincenzo Nicoletti, responsabile per il Service un poster per la pace, il dottor Salvatore Oriente, secondo vice presidente incoming, il dottor Ugo Ciulla, segretario, la dirigente scolastica, professoressa Adele Puglisi, la dottoressa Marianna Ragusa, madre dell’alunna ed il professore Salvatore Santoddì, che ha sostenuto questo progetto, come nel precedente anno. Il concorso ha avuto come obiettivo la diffusione della cultura della pace, ovvero il rispetto per la diversità, la solidarietà per qualunque tipo di fragilità, espressa attraverso disegni e dipinti, forme e colori, segni tangibili di risorse ed essenze diverse. L’elaborato è stato valutato secondo i criteri di originalità, merito artistico ed espressività. Abbiamo aderito all’iniziativa concorsuale perché il progetto rientra tra le finalità educative del nostro istituto: costruire azioni di solidarietà pacifica e culturale, promuovere un messaggio di pace ai più giovani, per contrastare ogni forma di violenza ed educarli alla condivisione di regole civili e sociali. Di seguito le foto riassuntive della cerimonia.

un poster per la pace

un poster per la pace 2

L’addetto stampa Elisabetta Forti

Allegati

    Non è possibile inserire commenti.